How to: refresh your second-day manicure #1 – polka dots and glitters/ Come fare per: trasfomare la vostra vecchia manicure 1 – pois e glitter

Supponiamo che vi siate già annoiate della vostra vecchia manicure o che abbiate appena provato un nuovo colore alla moda che non vi soddisfa più di tanto, cosa fare?
Si possono escogitare alcune soluzioni per aggiornare e rendere la vostra “manicure del secondo giorno” più interessante e divertente di prima.
Con pois, topper glitterati o glequins (modo “moderno” di chiamare i glitter piatti) possiamo creare nuovi design e, ingegnosamente allo stesso, camuffare bollicine, graffi e impronte impreviste!
Avete bisogno di poche cose e poco tempo, solo una piccola dose di creatività è necessaria.

Let’s suppose you’re already bored by your manicure or you’ve just tried a new colour trend that doesn’t satisfy you that much, what to do?
This is how to refresh and make your second-day manicure interesting and funnier than before.
With polka dots, glitter toppers or glequins (other cool way to call flat glitters for nails) we can create new designs while hiding bobbles, spots and digit prints!
You need few things and little time, just a small dose of creativity is necessary.

covereng-refresh'

Date uno sguardo rapido alle vostre unghie e dite addio al vostro vecchio smalto, perché nulla sarà come prima!
Non vi consiglio di stendere un’ulteriore passata dello smalto che avevate indosso, rovinereste tutto! Usare un correttore sarebbe l’ideale ma non è facile da trovare, quindi partite direttamente con la trasformazione.
Cominciamo con i pois!

Look at your nails, done? Say goodbye to the old style because it won’t be the same anymore.
Before you go into action, don’t add a new layer of your previously worn nail polish, as you can mess everything up and get an uneven surface, while a nail polish smudge corrector would be great for this purpose but it isn’t easy to find.
Let’s get started with polka dots!

confetti'

Su uno smalto bianco, in questo caso è quello dal kit per la french manicure Avon Nail Expert, tutti i colori risaltano di più.
Ho deciso di usare alcuni colori pastello, altri scuri ed uno neon: Avon Nailwear Pro+ Lemon Sugar, OPI Suzy Says Feng Shui, Eyeko Vintage Polish, Yamamay beauty arancio fluo e Avon Color Trend Vixen.
Potete usare le tonalità di smalto che avete e vi piacciono di più, inoltre avrete bisogno di alcuni extra necessari: dotting tool (quello a due estremità è dell’Avon, quello con la punta sottile faceva parte di questi acquisti), un foglio d’alluminio, della carta assorbente e del solvente per unghie.

Over a pure white nail polish (the one I was wearing comes from the Avon Nail expert French kit) all colours pop, I used both pale and dark nail lacquers plus a neon one.
I just chose a crème finish for this first manicure, thus all the attentions go to the different tones, not to a distracting shimmer.
The nail lacquers I used are: Avon Nailwear Pro+ in Lemon Sugar, OPI Suzy Says Feng Shui, Eyeko Vintage Polish, Yamamay beauty fluo orange and Avon Color Trend Vixen… cute, right?
You can use what you have and love the most; then you’ll need some dotting tools (the double end tool comes from Avon, the smaller one is part of this haul), an aluminum sheet, paper towels and nail polish remover.

pois

Iniziate con uno smalto alla volta, mettete alcune gocce su un foglio di alluminio e create dei puntini con i dotting tool.
Ne ho usati due per creare pois di dimensioni diverse; dopo ogni puntino li ho puliti rapidamente strofinandoli su un pezzo di carta, per usare meno solvente possibile ed evitare piccoli disastri che immancabilmente accadono.
Quando sono rimasta soddisfatta dal risultato, ho pulito i dotting tool con il solvente e ho continuato questo procedimento con tutti gli alti colori.
Questo processo sembra abbastanza lungo ma credetemi, è meglio lavorare con ordine perché alcuni smalti tendono ad asciugarsi più velocemente rispetto agli altri, diventano collosi e creano fastidiosi fili.
Ho creato un effetto sfumato dipingendo punti più grandi e in maggiore quantità sulle punte, pois più piccoli e in numero minore vicino alle cuticole: è una cascata di allegri coriandoli!
Potete finire la manicure con un top coat o lasciare tutto au naturel come ho fatto io.
Il risultato è 3D sia alla vista che al tatto.

Start with one nail colour at a time, place a few drops over a piece of aluminum sheet and go creating your polka dots.
I used two dotting tools to achieve different dimensions and, after a couple of dots, I quickly cleaned the point of my dotter by rubbing it over some paper towel in order to use less nail polish remover as possible.
When I was fine with the result I cleaned the dotters with an acetone-free remover and I continued with the other nail lacquers.
I know, this process sounds quite long but believe me, it’s better to work per colour as some nail polishes tend to dry quicker than the others, they may become goopy and create annoying strands.
I created a gradient effect by painting bigger and more dots on the tips of my nails, lesser and smaller near the cuticles, it’s a waterfall of cheerful confetti!
You can finish off your manicure with a top coat or leave it au naturel as I did. The result is 3D both visually and to the touch.

IM000989.JPG

Il secondo modo per migliorare la vostra manicure consiste nell’aggiungere un po’ di lustrini!
Esiste qualcosa di più divertente ed istantaneo dei brillantini? Non credo e se siete d’accordo con me, amerete questa versione!

The second way you can revamp your “old” manicure is adding extra shine!
Is there anything instantly funnier than glitters? I don’t think so and if you agree with me, you’re going to love this manicure!

IM000990.JPG

Ho applicato un solo strato di Technic Carnival, poi l’ho applicato con una spugna partendo dalla base dell’unghia fino a metà lunghezza, creando un altro effetto sfumato.
Ho reso la superficie dello smalto più liscia con l’Avon Smudge Fixer (non preoccupatevi, potete usare qualsiasi top coat trasparente).
Carnival di Techinic è una festa in una bottiglietta: è una base trasparente carica di glitter, ovvero glitter esagonali da 1 e da mezzo millimetro color oro, rosso ciliegia, argento, blu e verde, ma tutto questo non era ancora abbastanza per me…

I applied one coat of Technic Carnival all over my nails, then I sponged it starting near the cuticle till the middle of my nails, in few words I created another gradient effect, then I smoothen the surface with Avon Smudge Fixer (don’t worry, you can use any clear top coat).
Technic Carnival is a party in a bottle: it’s a clear base loaded with 1mm and 1/2 mm gold, cherry red, silver, blue and green hexagonal glitters, but this wasn’t enough for me…

glitter
bpsglitter

Mentre lo smalto era ancora fresco, ho applicato casualmente, aiutandomi con una matita cerosa, qualche altro glequin smeraldo #12, oro acido #7 e rosa antico #9.
Questi ultimi sono larghi poco meno di 2 mm e si trovano su Born Pretty Store a $ 1,99 l’uno. E’ un vero affare!
Ho finito questa manicure con un ultimo strato di top coat per sigillare tutto.

While the topper was still fresh I’ve randomly applied with a waxy pencil some BPS emerald #12, acid gold #7 and antique rose #9 glequins. These are less than 2 mm large and can be find on Born Pretty Store at a 1,99$ each. It’s a real bargain!
I’ve finished this manicure with a coat of fast drying top coat to seal everything.

IM001016.JPG

Pois o glitter, questo è il problema.
Come rispondereste a questa domanda poco amletica?

To use polka dots, or to use glitters, that is the question.
How would you answer this kind of Hamletic question?

 

Valens

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...